Preghiera di Quaresima

Signore e padrone della mia vita,
allontana da me
lo spirito di pigrizia,
di scoraggiamento
di dominio,
di vane parole;
concedi a me tuo servo,
uno spirito di castità,
di umiltà,
di pazienza,
di amore;
si, Signore Re,
rendimi capace di vedere i miei peccati
e di non giudicare il mio fratello,
tu che sei benedetto nei secoli de secoli,
Amen

(S.Efrem)